ITALIA IS ONE

“Italia is one” è un progetto che nasce da tre realtà di artigianato sociale che hanno deciso di collaborare e di sostenere la produzione di mascherine con la loro esperienza nel tessile, per poter essere di supporto nel contrastare l’emergenza Covid-19 che ha travolto l’Italia e che sta dilagando nel mondo.

Per farlo, queste tre realtà hanno deciso di utilizzare i loro laboratori di artigianato etico e sostenibile e di collegare in questo progetto una rete di cooperative sociali sul territorio nazionale. Il simbolo della campagna di “Italia is one” è una donna intenta a cucire disegnata dall’artista newyorkese Rebecca Moses, che ha scelto di usare i colori della bandiera italiana.

SOCIALMENTE UTILI AL PAESE

“Italia is one” è un progetto che nasce dall’incontro di tre realtà che hanno deciso di collaborare e promuovere, con la loro esperienza nel tessile e le loro attività, la produzione etica di mascherine per contrastare l’emergenza che ha travolto l’Italia e che sta dilagando nel mondo: il Covid-19. Cooperativa Alice, Astrolabio, Mending for Good hanno messo così in connessione i migliori laboratori artigianali e sartorie sociali italiane per la creazione della prima filiera etica del Made in Italy.

L’impegno civile non può non essere parte integrante della vision di qualunque impresa sociale ed è partendo da questo principio che abbiamo deciso di fare rete e creare un network proponendoci come partner produttivi del sistema Italia.

Questo significa per noi comunicare in modo positivo la nostra esistenza al Paese ed essere socialmente utili, concetto alla base della definizione di “impresa sociale”.

L’ incredibile momento storico che stiamo vivendo globalmente ci sta insegnando ad accettare il cambiamento tanto auspicato dai paradigmi della sostenibilità sociale e ambientale a cui ci rifacciamo da anni.

Il progresso assumerà sembianze forse diverse da quelle a cui la società si stava ispirando. Avrà la forma di nuovi sistemi economici basati sulle partnership e su nuovi modelli di business di comunità.

Noi ora, come sempre, vogliamo fare la nostra parte, insieme, cooperando.

I PARTNER - COOPERATIVA ALICE

Cooperativa Alice fondata a Milano nel 1992 è una cooperativa sociale senza scopo di lucro, la cui mission è quella di costruire una società inclusiva, che abiliti le persone e sostenga lo sviluppo sostenibile, attraverso l’artigianato e l’etica.

Attiva nelle carceri di San Vittore, Bollate, Monza e con un laboratorio esterno aperto a donne in uscita da percorsi di violenza e difficoltà, la vision di Alice è dimostrare come la restituzione della dignità alle persone attraverso il lavoro non sia solo un modello di business redditizio, ma anche un importante investimento sociale.

I PARTNER - ASTROLABIO

Astrolabio è una cooperativa sociale fondata a Latina il 7 Maggio 1987 da un gruppo di giovani medici convinti che per dare risposte efficaci all’emarginazione e al disagio occorresse intervenire sulle cause in maniera sistematica ed organizzata.

Con il progetto Atelier Acanthus il laboratorio di sartoria all’interno dello SPRAR, diventa il simbolo dell’emancipazione delle donne rifugiate e del loro desiderio di restituire, attraverso il proprio talento e creatività, allontanandosi dall’esperienza dura e negativa che hanno subito in precedenza, parte di quello che l’Italia ha dato loro: cura, sostegno, lavoro e futuro.

I PARTNER - MENDING FOR GOOD

Mending for Good è un progetto originale che ridefinisce il concetto di moda onesta fornendo soluzioni etiche e circolari per reinventare in maniera creativa gli scarti del settore tessile abbigliamento, con un impatto sociale positivo. Infatti attraverso l'ideazione di progetti creativi con scarti di materie prime e rimanenze di collezioni.

Mending for Good mette in rete il settore moda con cooperative sociali che operano ad un livello alto di qualità artigiana, sostenendo la responsabilità sociale e ambientale delle imprese, l'artigianato tessile e celebrando le persone dietro ai prodotti. Per questa iniziativa, Mending for good, ha messo in campo la sua competenza nel tessile e la rete di cooperative con cui già collabora.

“THE GIFTED ITALIAN LADY”

Si chiama “The Gifted Italian Lady” ed è la donna simbolo della cam-pagna di “Italia is One”. Tiene in mano ago e filo, sfoggia i colori della bandiera italiana ed è nata dalla fantasia dell’eclettica artista e illustratrice newyorkese Rebecca Moses.

REBECCA MOSES

Rebecca Moses è un’illustratrice e stilista internazionale, che in passato ha vissuto in Italia e vi è tornata spesso per lavoro e per piacere, avendo costruito nel tempo relazioni con importanti aziende del Made in Italy. La sua arte è il connubio perfetto tra eleganza, moda e creatività. Con le sue illustrazioni racconta al mondo stili di vita, sguardi femminili e nuove tendenze. Il suo tratto elegante e raffinato, ma al tempo stesso dotato di inimitabile ironia, caratterizza da sempre le figure giocose del-le sue illustrazioni, che hanno conquistato le pagine delle più importanti riviste del mondo, sono diventate mostre d’arte e sono state pubblicate nel suo libro A Life of Style.

Rebecca Moses vive a New York, ma ha un legame speciale con l’Italia. Ecco perché ha scelto di essere vicino al nostro Paese in questo momento così difficile sostenendo il progetto “Italia is one”.

“Sono una cittadina italiana e il mio amore per l’Italia non conosce confini”, ha dichiarato Rebecca Moses, artista visionaria apprezzata in tutto il mondo.

Copyright © 2020 ArtContext’Cultured.
All rights reserved
Design: Abbruzzo+Associates